INTERVISTE E VIDEO

Una selezione delle mie pubblicazioni ed interviste video, con indicazioni utili per approfondire le principali tematiche della bionutrizione e dell’omotossicologia.

JERELYN CREADO, un Brand e la sua Filosofia

JERELYN CREADO, un Brand e la sua Filosofia

Tiziana La Rocca

Si è conclusa l’edizione Altaroma la mia scoperta  JERELYN CREADO, un Brand e la sua Filosofia.

La filosofia della stilista Jerelyn è “che tutto ciò che viene relazionato ad un outfit sia invano se non associato ad un ottimo paio di scarpe.”

E’ una grande gioia per me monitorare le collezioni dei singoli brand e consultare il materiale stampa per i servizi e gli approfondimenti per il mio Blog Magazine, accreditato ufficio stampa Altaroma!

SHOWCASE ROMA 2020/09/17

Jerelyn Creado fondatrice del suo Brand e’ una stilista Italiana, originaria dell’India. Nel 2013 si è trasferita in Italia e ha studiato Design di Calzature e Pattern Making a Milano nel 2017.

Dotata di grande originalità e personalità Jerelyn crede che ogni donna dovrebbe poter decidere cosa indossare liberamente, creando così scarpe per ogni stato d’animo.

La nuova collezione è dedicata alla Natura e si chiama”Rinascita”.

Una collezione ispirata… da tutto ciò che abbiamo vissuto quest’anno.
Perché la pandemia ci ha fatto comprendere meglio che viviamo in un ambiente malato e che nonostante siamo una potenza economica e tecnologica non siamo stati in grado di evitare gli enormi danni sanitari e sociali.

Jerelyn Creado, un brand e la sua filosofia: “Madre terra è molto importante per noi; ecco perché la chiamiamo MADRE!”

In questa collezione Jerelyn punta proprio sul rispetto, sull’amore e sulla rinascita della natura utilizzando per la sua collezione materiali che riducono l’impatto ambientale ispirandosi a piante e a fiori… utilizzando quest’ultimi come fonte di fervore, ma anche agli insetti che ne facilitano la ricrescita e sono parte vitale del ciclo.

Proprio durante il lockdown la natura ha continuato a vivere, crescere, respirare e a prosperare.
La filosofia di Jerelyn è che non si può annullare il danno che l’uomo ha arrecato alla natura ma si può e si deve cambiare riducendo gli impatti negativi su di essa..

Inoltre Jerelyn ha collaborato con una società di ricerca e di sviluppo che lavora con concerie che creano pelli sostenibili… Progetto chiamato 3R che ha come obiettivo principale la riduzione, il riutilizzo e il riciclo. La parola Riciclare non significa che è pelle riciclata, ma che le risorse utilizzate dalle concerie per produrre la pelle finale sono esse riciclate.

Quindi la nuova collezione “La Rinascita” di Jerelyn Creado presenta scarpe uniche con colori luminosi ed energici con l’idea di passeggiare in un giardino fiorito, un giardino con foglie delicate, fiori, libellule e altri elementi naturali.
Un design che include cinturini che avvolgono la caviglia amplificando e porgendo la caviglia come minuta e sexy.
E tacchi cospicui progettati per gestire terreni in pietra acciottolata combinati con intricati lavori di taglio.

Grazie per il gradito invito Altaroma … edizione settembre 2020.

E ringrazio Jerelyn Creado per la sua gentilezza e professionalità.

Stay tuned, stay digital runway!

Le mie riflessioni, curiosità, attualità e ricette nutrizionali sul Blog Magazine… il mio progetto editoriale homemade indelebile come soltanto la scrittura può essere.

Taggatemi su INSTAGRAM @tizianalaroccaossino nelle vostre riflessioni e nelle vostre ricette semplici vegetali / vegane / glutenfree / senza lattosio / …

Il mio hashtag è #tizianalaroccamediconutrizionista

Posted by Dott.ssa Tiziana La Rocca in INTERVISTE E VIDEO
ALTAROMA settembre 2020: Quando la moda è creatività e sostenibilità

ALTAROMA settembre 2020: Quando la moda è creatività e sostenibilità

Tiziana La Rocca

Ad Altaroma, settembre 2020, la creatività e la sostenibilità della moda in un viaggio virtuale durante l’emergenza sanitaria, Covid – 19.

Amici followers… Il mio Blog Magazine Accreditato per aggiornarvi sulle novità delle eccellenze Made in Italy: Altaroma centro propulsore della Moda Italiana emergente!

Grazie per il gradito invito AltaRoma: edizione settembre 2020!

ALTAROMA settembre 2020: Quando la moda è creatività e sostenibilità… DIGITAL RUNWAY

SAVE THE DATE: ALTAROMA FASHION RUNWAY 15 / 17 SETTEMBRE 2020

E domani 15 settembre sarà il grande giorno per la prima edizione digitale della Roma Fashion Week.

Roma si conferma la città della moda indipendente… sarà un viaggio virtuale dal designer emergente ai brand già di successo.

La Fashion week sarà disponibile su una piattaforma digitale per l’esigenza legata all’emergenza sanitaria, sociale ed economica, Covid-19.

Nasce come risposta al distanziamento… ma si presenta come una soluzione dinamica, in attesa di tornare agli appuntamenti in presenza.

A disposizione… un vero e proprio showroom on line!

Sono davvero emozionata di poter monitorare le collezioni dei singoli brand e di consultare il materiale stampa per i servizi e gli approfondimenti per il mio blog magazine.

Tra il 13 e il 14 settembre infatti, riceverò dal meeting di Altaroma la mail per effettuare il mio primo accesso alla piattaforma…. una novità di questa edizione della Fashion Week.

Durante l’evento, i brand selezionati verranno presentati all’interno della Manifestazione Altaroma e potranno esporre le proprie collezioni a buyer e a stampa nazionale ed internazionale.

All’interno dello spazio a noi riservato, potremo visionare i materiali caricati: foto, video, descrizioni, etc.,

Inoltre potrò visionare l’agenda digitale per poter richiedere un appuntamento sia per le interviste che per gli approfondimenti al brand che mi avrà incuriosito di più.

La creatività e la sostenibilità della moda sono due valori edificanti nel rispetto dell’ambiente e dei lavoratori, sperimentando nuovi tessuti naturali e una produzione a ridotto impatto ambientale.

Stay tuned, stay digital runway!

Le mie riflessioni, curiosità, attualità e ricette nutrizionali sul Blog Magazine… il mio progetto editoriale homemade indelebile come soltanto la scrittura può essere.

Taggatemi su INSTAGRAM @tizianalaroccaossino  nelle vostre riflessioni e nelle vostre ricette semplici vegetali / vegane / glutenfree / senza lattosio / … 

Il mio hashtag è #tizianalaroccamediconutrizionista

 

Posted by Dott.ssa Tiziana La Rocca in INTERVISTE E VIDEO
Cortesie per gli ospiti: la scatola magica.

Cortesie per gli ospiti: la scatola magica.

Tiziana La Rocca

Cortesie per gli ospiti: la scatola magica.

Anche io sono entrata nella scatola magica della televisione per partecipare al reality show “Cortesie per gli ospiti”.

To’ guarda chi si vede … quando il medico si mette in gioco e mette le mani in pasta! ⁣

Quando mi hanno chiesto di partecipare ero parecchio titubante e dopo 1 mese ho accettato proprio grazie alla mia amica Isabella che mi ha detto di mettermi in gioco e… che gioco!

Perchè in realtà non so dire no alle sfide!

Esperienza pazzesca, emozionante, stressante ma divertente! Mi sono messa in gioco… libertà, sincerità, eleganza, gentilezza, spontaneità, divertimento e soprattutto EMOZIONE INFINITA ma… LOL.

Già perché… Stasera  3 Settembre alle 20,10 sul canale 31, Real Time la nostra puntata Cortesie per gli ospiti …ci sarebbe tanto da raccontare, ma ancora un pò di pazienza!

Intanto godetevi la puntata 24 di Cortesie per gli ospiti …un reality show italiano in onda su Real Time dal 2005 arrivata alla Stagione 12.

Abbiamo vinto oppure abbiamo perso … chi lo sa?

Una delle domande per il casting è stata: Qual è la cosa più pazza che hai fatto nella tua vita?

“Non saprei! Sono abbastanza tranquilla e preferisco riflettere prima di agire forse anche un po’ troppo…. Ad esempio per il Vs gradito invito ho dovuto riflettere parecchio”.

Intanto una foto del backstage girato prima del lockdown… ma soprattutto vi auguro una buona visione e buon divertimento!

Le mie riflessioni, curiosità e ricette nutrizionali sul Blog Magazine… il mio progetto editoriale homemade indelebile come soltanto la scrittura può essere.

Il mio hashtag è #tizianalaroccamediconutrizionista

Posted by Dott.ssa Tiziana La Rocca in INTERVISTE E VIDEO
Tiziana La Rocca Progetto Educare

Tiziana La Rocca Progetto Educare

Tiziana La Rocca

Il paradigma fondante dell’essere umano è l’unione psiche/corpo quindi considerando l’individuo in tutta la sua interezza per realizzare il successo in qualsiasi ambito della propria vita è necessario lavorare su ambedue.
Il progetto #EduCare enfatizza questo connubio psiche/corpo, vuole essere una proposta di educazione continuativa per le scuole e non una nuova materia, una proposta che ha l’obiettivo di promuovere nei bambini e nei ragazzi la cultura del sapere coinvolgendoli a trovare possibili soluzioni e scelte responsabili.

Tiziana La Rocca – Mercoledì 22 maggio 2019 ore 17,00 Camera dei Deputati Sala del Cenacolo

Tiziana La Rocca
Medico Chirurgo Omeopata Omotossicologo.
Esperto in Dietologia della MTC Metodo TCM-CAO/CAD e Bionutrizione.
Medico associato AMIOT e Docente Progetto Natura che Cura.

Posted by Dott.ssa Tiziana La Rocca in EDUCARE, INTERVISTE E VIDEO
IL MESSAGGIO DI ATUCA’, Ambasciatore Indio di amore e di pace.

IL MESSAGGIO DI ATUCA’, Ambasciatore Indio di amore e di pace.

Testimonianza commovente, raccontata da Atucà figlio del vento Indio di etnia Guaranì, della strage che si perpetra in Amazzonia: deforestazione e genocidio.
A cura della Dott.ssa Tiziana La Rocca

Lo scorso 16 maggio 2019 presso l’I.C. Nando Martellini di Roma si è svolto l’evento di Educazione Interculturale, la Scuola Giramondo.

In questo ambito ha avuto luogo l’iniziativa di sensibilizzazione del progetto “Conoscere l’Amazzonia” ideato da Atucà, Indio di etnia Guaranì testimone del genocidio del suo popolo, con lo scopo di generare consapevolezza delle risorse della natura, di far conoscere la situazione attuale della deforestazione in Amazzonia, di scoprire il valore della Cultura Indigena e il rapporto Natura/Uomo – Uomo/Cibo.
I ringraziamenti vanno a tutti coloro che hanno consentito lo svolgimento dell’evento:

  • ATUCA’, per la testimonianza.
  • La GUNA, per avermi invitata.
  • La SCUOLA Nando Martellini, per la disponibilità.

Foto di Tiziana La Rocca – Docente scolastica, Atucà e Tiziana La Rocca

Con immenso piacere ed emozione ho introdotto l’intervento di Atucà.
E’ stata un’esperienza unica e ricca di contenuti che ha visto l’incontro di due culture differenti ma aventi in comune la salute e l’ambiente: Atucà la cultura Indio e Tiziana La Rocca la cultura Italiana.
Atucà ha portato la sua testimonianza raccontando in modo coinvolgente lo scempio che continua a consumarsi nella Terra dove è nato: l’Amazzonia.
Quando ha raccontato delle crudeltà che lui ed il suo popolo hanno subito e subiscono si sono raggiunti momenti di altissima emozione che hanno toccato i cuori di tutti i presenti: alunni, docenti e tutti noi.

Gli alberi di diametro superiore ai sei metri distrutti con la dinamite con il risultato di una profonda alterazione dell’equilibrio che genera un caos mortale per tutte le specie sopravissute. Ai pochi indios scampati indenni all’esplosione li aspetta un destino molto più atroce. Essi per sopravvivere al caos devono allontanarsi da esso, talvolta questa esigenza vitale vuol dire morire, perché quel caos generato dall’esplosione della dinamite è causa di continue insidie: migliaia di ragni ed insetti velenosi, piante velenose, serpenti, puma, tigri, jaguari e tanti altri pericoli tutti accomunati da un equilibrio interrotto che genera morte. Anche il terreno è insidioso a causa dell’esplosione che produce buche fangose e profonde dove, nella fuga per la sopravvivenza, molti Indios vi muoiono per annegamento.
Questo è il triste e crudele scenario di stragi silenziose che da decenni si consumano in Amazzonia.
Atucà con il cuore in gola racconta con l’ausilio di strumenti ed utensili Indio tutto ciò, riproducendo i suoni della natura e catturando l’attenzione commossa di tutti.

Foto di Tiziana La Rocca – Atucà

Il racconto si fà sempre più emozionante e coinvolgente per il crudele vissuto che narra, si intravedono nei suoi occhi alcune lacrime e la voce gli si affievolisce per il dolore e la fatica ad emetterla.

Dal suo dolorosissimo addio alla sua terra nasce la nobile iniziativa di Atucà che esegue con alto spirito e profonda dedizione.
Atucà è l’ambasciatore dell’Amazzonia che non è un continente ma un vastissimo territorio vitale per l’esistenza dell’essere umano, il messaggio che porta è di amore, pace e riconoscenza verso la natura. Un messaggio che non conosce la parola rancore nonostante le atrocità subite.
Il modello di vita che Atucà trasmette è sintetizzabile nella regola delle 3R (Progetto di “Educazione alla Salute” Tiziana la Rocca) che grazie alla sua cultura e stile di vita applica in pieno:

  1. Rispetto di se stessi, Atucà ha 73 anni ma grazie al suo stile di vita ha il fisico di un quarant’enne.
  2. Rispetto verso gli altri, Atucà diffonde il messaggio di pace e amore non conoscendo il rancore.
  3. Rispetto dell’ambiente, Atucà e con lui gli Indios, secondo la loro cultura, sono la natura ovvero sono parte integrante della natura, quindi l’assolvimento delle prime due regole implica l’assolvimento della terza.

L’Amazzonia riveste un ruolo vitale per il nostro ecosistema tant’è che è definita polmone del mondo e come tale va preservata in toto ovvero in tutte le sue componenti: flora, fauna e Indios.

Foto di Tiziana La Rocca – La Mascotte

Posted by Dott.ssa Tiziana La Rocca in EDUCARE, INTERVISTE E VIDEO
INTERVISTA DR.SSA TIZIANA LA ROCCA PER RADIO ROMA CAPITALE – DICEMBRE 2018

INTERVISTA DR.SSA TIZIANA LA ROCCA PER RADIO ROMA CAPITALE – DICEMBRE 2018

Il tema dell’intervista c/o Radio Roma Capitale è stato di sensibilizzare ed informare sul tema della prevenzione naturale attraverso corretti e sani stili di vita e sulla Medicina Omeopatica Omotossicologica, “Medicina dei Bassi Dosaggi” che nasce dalla tradizione ma appartiene già al futuro moderno, con basi di sperimentazione scientifica trovando un punto d’incontro con la Medicina Accademica. Una riflessione sulla prevenzione naturale e sull’importanza del riappropriarsi della grandezza della natura fonte inesauribile di risorse in grado di offrire rimedi per la salute sia con il saper abbinare tra loro gli alimenti che con l’utilizzo di farmaci naturali/biologici efficaci…. sottolineando che l’Omeopatia e l’Omotossicologia sono atti medici.

Il Medico Omeopata Omotossicologo ha la competenza:

  • di fare diagnosi;
  • di prescrivere farmaci omeopatici unitari a bassa media alta diluizione e farmaci omeopatici complessi che possono derivare dall’Omeopatia Classica e da acquisizioni farmacologiche più recenti che rappresentano l’attualizzazione omeopatica dell’Immunologia e della Biochimica;
  • di ristabilire l’equilibrio psico fisico incrementando la risposta immunitaria specifica dell’organismo facendo anche ricorso alla medicina accademica e alla collaborazione con altri specialisti.

Inoltre il Medico Esperto in Dietologia della M.T.C. e Bionutrizione ha la competenza di impostare un programma nutrizionale personalizzato e dinamico che stimola la capacità di autoguarigione dell’organismo attraverso una strategia di prevenzione e di cura.

Video intervista Dr.ssa Tiziana La Rocca per Radio Roma Capitale

Posted by Dott.ssa Tiziana La Rocca in INTERVISTE E VIDEO

INTERVISTA PER LA RIVISTA “VIVERE LIGHT” – SETTEMBRE 2018

Con immenso piacere ho ricevuto l’invito a scrivere l’articolo/intervista “Omotossicologia, cos’è?” per la rivista mensile Vivere Light.

Intervista Dr.ssa Tiziana La Rocca per il mensile Vivere Light

Ringrazio per l’invito Roberta Mastruzzi giornalista della redazione Vivere Light periodico mensile distribuito in edicola, dedicato alla salute alla nutrizione e al benessere.
L’articolo “Omotossicologia, cos’è?”, pubblicato su Vivere Light anno XII N. 118 settembre 2018 – definisce l’Omotossicologia come uno stimolo alla capacità di autoguarigione.
Un’opportunità per dare informazioni corrette trasparenti ed essenziali al fine di comprendere meglio la medicina omeopatica e le sue applicazioni sottolineando che soltanto il medico dopo corretta diagnosi può prescrivere i farmaci omeopatici omotossicologici.

“L’Omotossicologia considera la malattia come un’espressione biologica di lotta che l’organismo naturalmente mette in atto per compensare i danni delle tossine ed interviene pertanto sul ripristino del fisiologico metabolismo cellulare e dell’equilibrio psico-fisico. L’obiettivo è quello di riequilibrare e stimolare la capacità di auto-guarigione dell’organismo, attraverso il ripristino della propria risposta immunitaria specifica.
L’Omotossicologia nasce dalla tradizione ma appartiene già al futuro moderno, con basi di sperimentazione scientifica, trovando un punto d’incontro con la Medicina Accademica.”

Posted by Dott.ssa Tiziana La Rocca in EDUCARE, INTERVISTE E VIDEO

INTERVISTA PER “A.M.I.O.T.” – OTTOBRE 2016

Condivido volentieri con voi la mia video-intervista richiestami da A.M.I.O.T. (Associazione Medica Italiana di Omotossicologia) e pubblicata nel canale Medibio (Accademia di Medicina Biologica) You Tube, relativa alla “Giornata Internazionale Medicina Omeopatica 2016”, cui ho partecipato. Il breve appello di un medico ai suoi colleghi: per informare nuovi pazienti sull’efficacia delle medicine complementari, è necessario riscoprire il potere dell’empatia.

Video intervista Dr.ssa Tiziana La Rocca per A.M.I.O.T.

Posted by Dott.ssa Tiziana La Rocca in EDUCARE, INTERVISTE E VIDEO